Totale
Uso
Caratteristiche
Fabbricazione

Ottimo sistema wireless per chitarra

Ho acquistato questo sistema wireless per l?utilizzo con kemper profiler: è perfetto per il mondo digitale.

Di seguito i Pro e i Contro rilevati dopo una settimana di prove.

Pro:

1) Trasmettitore e ricevitore solidi, realizzati in metallo.

2) Ideale per chi cerca un sistema wireless poco ingombrante e robusto, non in formato rack.

3) Ha la sola funzione di wireless, a differenza dei nuovi modelli di varie marche che ad oggi incorporano accordatore, booster, switch, etc., che in realtà ogni chitarrista ha già in pedaliera: queste ?mancanze? lo rendono un ottimo prodotto che permette di risparmiare circa il 40% sulla fascia top di gamma attuale.

4) Selezione dei canali semplice.

5) Ricevitore: utilissimi i led che indicano la potenza del segnale e la durata residua delle batterie.

6) Trasmettitore: utile l?indicazione in ore e minuti della durata residua delle batterie (anche se non è sempre precisa).

7) Il sistema è assolutamente trasparente, il suono rimane cristallino, la latenza è davvero impercettibile.

8) Per i più esigenti, come da buona tradizione Line6, si può anche simulare la variazione di suono che si avrebbe con cavi jack tradizionali di diverse lunghezze (io non uso questa caratteristica in quanto penso che ?colori? il suono).

9) Il trasmettitore utilizza 2 batterie AA tradizionali: la durata delle batterie è nella norma ma più che sufficiente per qualsiasi live, circa 8 ore se si sceglie l?impostazione che garantisce la migliore qualità di segnale e copertura (è disponibile un?opzione per ottimizzare la durata delle batterie ma personalmente preferisco puntare sulla qualità). Ci sono sistemi wireless più costosi che promettono una maggiore durata, però con batterie dedicate e ottimizzate. Io credo che la scelta in favore di batterie tradizionali sia ottima per eventuali sostituzioni in emergenza durante i live.

10) Possibilità di utilizzare qualsiasi tipo di batteria, anche quelle ricaricabili.

Contro:

1) Non essendo in formato rack, sarebbe stata utile una confezione rigida per il trasporto con il resto della strumentazione e non la solita scatola in cartone adatta alla sola consegna del prodotto.

Precedente